Venerdì, 07 Maggio 2021

Ottobre 2008 uscita nella natura incontaminata

pizzo prataDopo cinque anni di escursioni in Val Grande e due anni di immersioni nella poetica del paesaggio con Matteo Meschiari, effettuate agli inizi dell’estate, questo anno segna un ritardo nell’esecuzione, ma non una rinuncia all’incontro annuale dei maschiselvatici con la natura incontaminata, che avverrà nel primo autunno, nei giorni di venerdi 17, sabato 18 e domenica 19 ottobre nell’area wilderness della Valvestino.

La scelta di tale luogo, oltre che motivata dal desiderio di un cambiamento, rappresenta un doveroso omaggio ai “Bresciani” che tanta parte hanno avuto nella costituzione del movimento, divenuto poi associazione, maschiselvatici.

La Valvestino è, infatti, situata sulla sponda bresciana del lago di Garda e nella graduatoria delle aree wilderness, secondo i parametri classificatori di assenza di strutture antropiche,presenza di foreste incontaminate e tutela conservativa, si colloca ai vertici.

L’incontro,dopo le immersioni poetiche nel paesaggio, si prefigge la conoscenza oggettiva dell’ambiente naturale, come ci verrà illustrata dalla nostra guida, Federico Raiser, iscritto alla associazione degli accompagnatori di media montagna.

La ristrettezza,poi, dello spazio della casa rifugio, l’assenza di energia elettrica ( N.B approfitto per raccomandare vivamente di portarsi una torcia personale), la necessità di avvalersi di lampade a gas e candele contribuiranno a rafforzare l’atmosfera di comunanza e a far rielaborare l’esperienza di contatto con la natura incontaminata vissuta durante il giorno in termini di selvaticità interiore.

Ci si può pensare ed ognuno potrebbe proporre al riguardo un tema di riferimento.

 

 

Pizzo Prata

Ecco il programma:

ALLA SCOPERTA DELLA VALVESTINO

Parco naturale alto Garda Bresciano — Valvestino
17 - 18 - 19 ottobre 2008

I tre giorni si svolgono nella valle del torrente Fassane, una laterale del lago di Valvestino, nel territorio del Parco Regionale dell’Alto Garda Bresciano; il torrente scorre all’interno della più vasta foresta demaniale della regione Lombardia caratterizzata da un’alta naturalità e da una presenza antropica pressoché nulla. Grazie a queste caratteristiche, questa porzione di Parco può essere, a ragione, considerata un’area Wildnerness.

La Valvestino è particolarmente importante per la flora, ricca di endemismi, per la fauna e per la presenza di una vastissima ed intricata foresta caratterizzata da pregiate latifoglie.

Il programma delle attività consiste in escursioni naturalistiche alla scoperta dell’ambiente selvaggio della valle e delle caratteristiche flora e fauna, guidate da un Accompagnatore di media Montagna.

Il programma dettagliato prevede:



Venerdì 17: arrivo dei partecipanti, ritrovo presso il parcheggio di Bollone ore 17.30, trasporto (con auto) bagagli dei partecipanti.

Raggiungimento della casa Cascina Fassane a piedi tramite strada sterrata in circa 45’ ( 3500 m ).

 

Sabato 18: colazione ore 7.30, partenza dalla casa alle ore 8.30 per escursione ad anello, rientro previsto entro le ore 17.30.

Da Cascina Fassane 840 m si prende il sentiero semi abbandonato per il Monte Vesta, raggiunto il monte si prosegue la salita per raggiungere la cima del Monte Carzen 1507 m . Quasi tutto il percorso si svolge nel bosco, tranne gli ultimi 200 m che si percorrono su prati nelle vicinanze del bosco.

Dislivello in salita 700 m e 700 in discesa. Ore di cammino (escluse le soste) 6 ore

 

Domenica 19: Colazione ore 7.30, pronti per incamminarci ore 8.30.

Cascina Fassane si scende al lago Valvestino da casa Fassane, circa 350 m di dislivello su sentiero semi abbandonato nella selvaggia Valle Fassane; rientro per pranzo e partenza nel primo pomeriggio.
Dislivello in salita 350 m e 350 in discesa. Ore di cammino (escluse le soste) 3 ore

L’alloggio è presso un’antica ed isolata casa di pastori posta su due piani e composta da cucina, bagno, dispensa e due stanze da letto con letti a castello. Si tratta di una struttura risistemata alcuni anni fa, ma sicuramente spartana: è priva di corrente elettrica ma è provvista di acqua corrente e doccia con scaldacqua a legna.

NOTE

L’alimentazione sarà semplice con pasta, uova, formaggi stagionati, salumi, verdura e frutta. Poiché la casa non è provvisto di corrente elettrica, la carne ed i formaggi freschi non possono essere previsti per motivi di conservazione.

Per una buona riuscita del campo è fondamentale la collaborazione di tutti i campisti all’autogestione della struttura .

Il posto è isolato. Il telefono pubblico più vicino si trova nel paese di Bollone, a circa 50 minuti a piedi dalla casa, mentre i telefoni cellulari iniziano a prendere a circa 10’ dalla casa. L’ospedale si trova a Salò ( 20 km ), mentre il medico è a Gargnano ( 15 km ) oppure a Valvestino

L'importo da pagare, a persona è di 70,00 euro, la cifra comprende:

Pernottamento
Uso gas
Uso legna
Assicurazione RC (responsabilità civile)
Accompagnatore di media Montagna per tre giorni
Opuscoli che trattano temi naturalistici e storici della zona editi da ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste) per ogni partecipante.

Non comprende:
Vitto (calcolare 10/15 euro al giorno a persona)

Gli estremi per il pagamento verranno comunicati nel momento in cui si è certi del numero dei partecipanti.

L' orario di ritrovo è per venerdì alle ore 17.30 a Bollone, calcolato che il sole tramonterà entro le 18.30 (ora legale, l'ora solare entra in vigore il 27 ottobre), è l'ultimo orario utile per non raggiungere la casa con il buio.(Chi non potesse trovarsi a quell'ora dovrà fare il percorso con l'uso di una torcia).

L’adesione va rilasciata direttamente in lista.

Per ulteriori dettagli scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Accludo inoltre, in qualità di referente i miei recapiti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel 0332-225048

Cell 349 3464586 ( meglio un SMS di preavviso perché spesso rimane spento)

[30 maggio 2007]