Venerdì, 07 Maggio 2021

Giugno 2004 - Laboratorio Wilderness in Val Grande

Gratitudine all'Aria, portatrice del volo del Rondone e del tacito Gufo all'aurora. Gratitudine agli Esseri Selvatici, nostri fratelli, maestri che ci insegnano i segreti, le libertà, le vie; che fanno parte con noi del loro latte; in sè compiuti, coraggiosi e vigili. Che sia così. (Gary Snyder, Preghiera per la grande famiglia)
Per approfondimenti vedi anche la sezione Wilderness del sito www.claudio-rise.it

Cari amici siete invitati
sabato 14 e domenica 15 giugno

al Laboratorio dei Maschi Selvatici
all'aria aperta in Val Grande

Relatore: la natura selvatica e vivente

Programma: attraversata della Val Grande

Due giorni interi, con pernottamento in bivacco incustodito, o sotto il cielo stellato nel caso si dovesse trovare il bivacco già occupato e che comunque dispone di soli 8 posti letto. Il bivacco è fornito di stufa e pentole per riscaldare le minestre, pastasciutta o risotti preconfezionati e per la colazione del mattino.
Si tratta dell'attraversamento della zona nord della Val Grande, con partenza da Malesco in Val Vigezzo, precisamente da Fondo li Gabbi in Val Loana, e arrivo a Premosello Chiovenda in Val d'Ossola .
Sino ad ora le escursioni si sono svolte ad una certa distanza dal cuore della wilderness ( l'area integrale protetta ), questa uscita prevede un punto di contatto nella sede del bivacco: una vecchia casermetta all'Alpe in la Piana.
Per il primo giorno sono previste 5 ore di cammino con un dislivello in salita di 600 mt .
Partenza dai 1250 mt, salita all'Alpe Scaredi 1850, discesa al bivacco a quota 1000 mt; tenendo conto di avere lo zaino più pesante rispetto alle volte precedenti per il sacco a pelo e le provviste per due giorni.
In seconda giornata 5/6 ore di cammino.
Dislivello in salita di 700 mt sino all'Alpe Scaredi a quota 1728 e discesa sino alla cappelletta di Lut a quota 800 mt.
E' auspicabile un certo allenamento progressivo,da qui alla data prevista, anche se le giornate particolarmente lunghe di giugno potranno permettere vari momenti di sosta.
ndicativamente il ritrovo è per le ore 9 al paese di Premosello Chiovenda, che si raggiunge su strada provinciale dall'uscita di Ornavasso dell'autostrada di Verbania.
Verranno inviate comunicazioni dettagliate ai primi di giugno dopo aver raccolto le adesioni ed aver effettuato un sopraluogo. Organizzatori: Michele De Toma e Antonello Vanni. La partecipazione prevede l'invio a posteriori di impressioni, riflessioni, considerazioni, immagini inerenti al tema che potranno venire assemblati a futuro ricordo dell'esperienza vissuta.

Ai fini organizzativi è necessario che comunichiate al più presto la vostra adesione a: Michele De Toma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
oppure ad
Antonello Vanni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . E' possibile anche collegarsi al sito www.maschiselvatici.it e scrivere alla Redazione.
Cordiali saluti.