Martedì, 16 Agosto 2022

Istruttore di autobus

"Il Giornale di Brescia segnala il caso del giovane istruttore di autobus che circa un mese orsono,

vedendo un furgone bruciare non esitò a lanciarsi fra le fiamme salvando la donna che era rimasta intrappolata e riportando ustioni varie alle braccia e alle gambe. I Vigili del fuoco rimasero stupiti del coraggio (il furgone poteva esplodere da un momento all'altro) e dalla bravura del giovane, tanto che si parlò di medaglie, riconoscimenti etc. La realtà è che l'uomo è costretto a riprendere il lavoro prima del tempo perchè nè Inps nè Inail considerano il caso di propria competenza e l'azienda di cuì è dipendente non intende pagargli più lo stipendio in caso di assenza. Un altro esempio di un maschio che rischia e si dona agli altri (come spesso accade, donne o bambini) e che la burocrazia calcolatrice di questa società Grandematerna calpesta. Non per questo i maschi smetteranno di donarsi, e un giorno si tornerà a riconoscerne il valore. Grazie anonimo autista."