Sabato, 23 Ottobre 2021

Un maschio magrebino si sacrifica per salvare tre bambini

La notizia l’ha data il Tg serale del 18 giugno. Sulla spiaggia di Agrigento un nordafricano di 48 anni, sposato e residente da tempo in Italia, è morto nel tentativo si salvare la vita a tre bambini in difficoltà mentre facevano il bagno. Si è tuffato nel mare in burrasca due volte riportando a riva due dei bimbi. Alla terza, però, non c’è la fatta ed è morto insieme al piccolo.