Sabato, 23 Ottobre 2021

Shampoo...per i garage

Dall' Istituto Europeo di Oncologia di Milano

Controlla gli ingredienti sulle bottiglie di shampoo e controlla se contengono una sostanza chiamata: SODIUM LAURETH (oppure lauryl) SULFATE, o semplicemente SLS. Questa sostanza si trova nella maggior parte degli shampoo, e i produttori la usano perché fa molta schiuma ed e' economica. Ma il fatto e che l'SLS si usa per strofinare i pavimenti dei garage ed e' molto forte. E' anche provato che puo' provocare il cancro a lungo andare. Il livello di cancerosità è pari a quello del benzene. Il VO5, Palmolive, Paul Mitchel, il nuovo shampoo della Hemp contengono questa sostanza.
“Allora ho chiamato una ditta e gli ho detto che il loro prodotto contiene una sostanza che fara' venire il cancro. Hanno risposto: "Si , lo sappiamo, ma non possiamo farci niente perché abbiamo bisogno di quella sostanza per produrre la schiuma."
Anche il dentifricio Colgate contiene quella sostanza per produrre le bolle. La ricerca ha dimostrato che negli anni '80 le probabilita' di prendere il cancro erano 1 su 800 e ora, negli anni '90, sono 1 su 3, e ciò e' molto preoccupante.
Shampoo dell'Antica Erboristeria, Bagnoschiuma Bionsen, Bagnoschiuma Nivea, Collutorio L'Angelica, Shampoo Clear, Shampoo Garnier, Shampoo L'Oreal, Dentifricio Macleens Extrafresh Dentifricio Oral-B Sensitive Fluoride, Dentifricio AZ verde protezione carie, shampoo OSMOSE e BIOPOINT, Baby shampoo Jonsons Loreal Kids (x bambini!), Felce Azzurra, Dentifricio Colgate, e per bambini! Sapone Fluido di Marsiglia (fluido x mani).
SE HAI ANCORA DUBBI LEGGI "SALUTE" IL SETTIMANALE DI REPUBBLICA SULLA SALUTE DEL 9 NOVEMBRE 2000. ALLA PAG 40 - 41 (riquadro verde in alto al centro). TROVERAI UN ARTICOLO CHE PARLA PROPRIO DI QUESTA SOSTANZA. CONCLUSIONE : NESSUNO NEGA LA PRESENZA DI TALE SOSTANZA, MA LA GIUSTIFICANO; ANZI, PER MOTIVI PURAMENTE ECONOMICI, DICONO CHE LE BASSE DOSI SAREBBERO ININFLUENTI, MA UNA BASSA DOSE CON LA DOCCIA, UNA PER LAVARE I DENTI, UNA PER LAVARE I CAPELLI ..... A LUNGO ANDARE QUANTO FA?
E SE COLORO CHE GIUSTIFICANO L'UTILIZZO DI TALE SOSTANZA INVECE DI PENSARE ALLA SALUTE DEI CONSUMATORI PENSASSERO SOLO A NON FARE ANDARE IN ROVINA LE MULTINAZIONALI?