Sabato, 23 Ottobre 2021

Padre via "quotidiano"

Trento. Paolo Pedrotti, cinquantenne gallerista, impossibilitato da due anni a vedere il figlio per l'opposizione della madre, dopo averle provate tutte,

denunce alla procura, intervento della polizia etc., ha pensato di mettere questo annuncio a pagamento sui quotidiani Adige di Trento e Mattino di Bolzano: "Caro Mattia, ti faccio tanti auguri per i tuoi dodici anni e spero di poter passare i prossimi un po' più insieme. Ti lascio il mio numero perché tu mi possa chiamare"
L'uomo ha spiegato di aver messo l'annuncio non solo per fare gli auguri al figlio, ma anche per richiamare l'attenzione sul fatto che nelle separazioni "le donne sono tutelate al 100%, i padri zero".